Ricerca

» Invia una lettera

Le distanze in montagna? Meglio in ore che in chilometri

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

23 settembre 2011

sentiero 10Gentile Direttore,
sabato scorso ho percorso un tratto del sentiero 10 (Velate – Orino) nel parco Campo dei Fiori e ho notato il rifacimento della segnaletica con dei nuovi cartelli metallici al posto dei precedenti in legno. La cosa di per sé sarebbe positiva, mi sembrano più leggibili, probabilmente sono più durevoli (vandali permettendo), sono realizzati sullo stile di quelli che si incontrano generalmente in montagna (colore bianco e rosso) e per i più tecnologici c’è anche il QR code.
Al contrario mi ha lasciato molto stupito l’indicazione delle distanze in Km (cioè lo sviluppo del sentiero), che è una cosa perlomeno strana, in quanto è arcinoto che le distanze in montagna si indicano in tempo di cammino.
Il perché è evidente: ben diverso è percorrere 1 km in piano piuttosto che in salita o in discesa
e l’indicazione del tempo di percorrenza tiene conto di questo fattore considerando un’andatura di riferimento che i frequentatori della montagna conoscono e sulla quale ognuno poi regola i suoi tempi.Mi sembra che il rifacimento della segnaletica sia agli inizi, quindi forse si può fare ancora in tempo a porre rimedio a questa grossolana pecca. Con l’augurio di tante belle gite nel nostro Campo dei Fiori.Cordiali saluti.

Luigi Giudici – Barasso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.