Ricerca

» Invia una lettera

Le milizie con la coppola

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

5 aprile 2011

Egregio direttore,
mancava l’ultima trovata, buttata in aria da Bossi e Company <bisogna fare subito l’esercito regionale>una spece di milizia parrebbe con il potere di mantenere l’ordine pubblico,ed altri servizi già in auge da altre associazioni volontarie,la prima idea che sorge è un gemelaggio con Gheddafi i volontari in divisa adifesa del bunker,
poi la seconda idea,paese che vai milizia che trovi,esempio: i militi lombardi avranno la camicia verde,quelli toscoromagnoli sarà rosso Garibaldi,in altre regioni qualche camicia nera,ed in altre molto a sud la cravatta e la coppola,ne potrebbe succedere piccole guerrette locali tra milizie opposte politicamente come ai tempi delle Repubbliche Marinare…..parlare di cavoli,con tutto quello che bolle in pentola nel mondo mi pare molto riduttivo, possedere idee molto ristrette nel recinto del proprio boschetto che va difeso a oltranza dai militi miliziani, sopratutto il contenuto della villa che stà nel boschetto.
Il Rè di Svezia gira libero per la città,prende il tram,senza che vadino a torcere un capello….ma perchè?

G.P.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.