Ricerca

» Invia una lettera

Le sagome padane e le scelte del PD

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

9 novembre 2008

Non è nel nostro costume autocelebrarsi con sagome di cartone e quant’altro, ne mi risulta essere nostra proposta porre delle sagome con il volto dei nostri politici nelle rotonde. Noi intendiamo la politica come servizio alla comunità e non scambio di merci di basso profilo o applicazione del Cencelli.
Il nuovo PARTITO DEMOCRATICO che stiamo costruendo parla plurale, ha singoli e dirigenza di alto profilo ed è anche nuovo al suo interno, molti di noi ne sono la dimostrazione.
La scelta della territorialità ha fatto si che la città di Varese eleggesse dopo venti anni in provincia volti nuovi: chi le scrive e la Prof.ssa Oprandi, due consiglieri non è cosa da poco per la città rispetto ad altre forze politiche. lo stesso sta accadendo con i giovani sui quali puntiamo e che si sono avvicinati a noi; le garantisco sono molti e di qualità. Se non fosse stato attento, vorrei ricordare a lei…. Signor Dantani…. che in Comune e Provincia di Varese, noi consiglieri provinciali e comunali, abbiamo chiesto di intitolare le due rotonde della Schiranna, strada lacuale SP1, a due personaggi che in passato hanno rappresentato il giornalismo e il ciclismo Varesino, Natale Cogliati e Mario Lonati, espressioni umili ed alte della Provincia di Varese. La nostra richiesta è stata presentata in Provincia e in Comune di Varese con un progetto ben preciso e articolato che vede coinvolti altri comuni, enti e associazioni. Se ha tempo lo legga, perché credo possa essere accolta anche dalle altre forze politiche presenti. Tale richiesta volutamente l’abbiamo fatta a mondiali terminati per non speculare e offendere la memoria di chi ha scritto e pedalato, onorando con il proprio lavoro la nostra Provincia. Se vuole le spedisco personalmente l’articolato tramite mail.
Cordialmente,

Michele di Toro, consigliere provinciale P.D.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.