Ricerca

» Invia una lettera

Le tasse sulle tasse già esistono

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

17 agosto 2011

Egr.Direttore,

leggendo la lettera 180 del sig G.P. devo far presente che in verità le tasse sulle tasse già ci sono.Basta guardare la bolletta elettrica:sulle accise e sull’addizionale comunale delle bollette elettriche alla fine si applica anche l’IVA. Non è una tassa sulle tasse?
Le tasse con queste "manovre"comunque aumenteranno.A quando la tassa sull’aria?
Da parte dei politici tante parole. Parole al vento per gettar fumo negli occhi dei cittadini. E’ il gioco delle parti? Il teatrino della politica? Togli questo e metti quello,un pò meno di questo un pò più di quello. Sembra di sentire la famosa canzone di Francesco Salvi c’è da spostare una macchina con il ritornello "questa macchina qua devi metterla la, è un diesel?". Ve la ricordate?
Il problema alla fine è che stanno togliendo tutti i diritti conquistati negli anni dai nonni, dai padri ed anche dai figli. Li stanno togliendo anche a colpi di furbizia, illegittimità, illegalità ed incostituzionalità e nessuno sembra proprio essere in grado di reagire con determinazione per bloccare la deriva e dire davvero come stanno le cose.Neppure Napolitano che è così attento a queste cose. Se servissero esempi sono pronto a darli.
I partiti di opposizione intanto non sono uniti, i sindacati lo stesso. La società civile è indignata e finisce li! Quando il fumo si sarà diradato e gli occhi gonfi di lacrime riprenderanno a vedere i cittadini si accorgeranno dei danni subiti. Sapranno reagire? Non lo so ma so per certo che i danni allora saranno fatti. I politici la faccia l’hanno già persa così come la loro già scarsa credibilità speriamo solo di non rimanere tutti in braghe di tela.

Cordialità

Giovanni Focchi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.