Ricerca

» Invia una lettera

Lento degrado sulla pista ciclabile

1 di 4

1 di 4

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

2 maggio 2017

La Pista ciclabile che incornicia il Lago di Varese è un’opera straordinaria che soddisfa gratuitamente il bisogno di svago e relax di un’infinità di persone di ogni età: dai bambini agli anziani, a passeggio, di corsa, in bici, sui pattini, con cani al guinzaglio, da soli con la musica in cuffia, o in compagnia. Non credo che esistano statistiche che ne misurino l’utilizzo, ma il gradimento della popolazione di Varese e provincia – e non solo – è senz’altro altissimo, dato il beneficio che si ottiene percorrendo un qualunque tratto di questi 28 km immersi nel verde a ridosso del Lago, con i colori, i profumi e i canti degli uccelli tipici della zona.
Purtroppo la Pista è vittima di un degrado sempre più evidente: le azioni del tempo, del clima, della normale usura e dei vandali che non sapendo costruire si rifugiano nella facilità del distruggere, si sommano inesorabilmente giorno dopo giorno, anno dopo anno: buchi scoperti, parti di palizzata a protezione di tratti pericolosi divelti e lasciati a marcire nelle acque stagnanti, le rappresentazioni dei pianeti del sistema solare ridotte a inspiegabili palle sporche in cima a dei pali, alla cui base spuntano dal terreno strani quadrati di legno che una volta fornivano le caratteristiche di ogni pianeta e che oggi appaiono privi di senso.
Le foto che invio sono solo una piccola ma dolorosa testimonianza dello stato di abbandono in cui versa la nostra Pista ciclabile. Dobbiamo attendere anche in questo caso l’ennesimo intervento del volontariato, senza il quale ormai sembra impossibile realizzare qualunque cosa?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.