Ricerca

» Invia una lettera

Lo sfogo di Parisi chiamamolo “dissenso”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

30 ottobre 2007

Gentile direttore,
vorrei commentare quanto segue:
“Un’occasione sciupata, se non addirittura sprecata”. A due giorni dall’Assemblea costituente del Pd, non si placa la delusione del ministro della Difesa, Arturo Parisi, per come sono stati scelti i componenti delle commissioni e per il metodo della loro elezione, tanto da riassumere il tutto con l’espressione “tre colpi di sciabola”. E ora Parisi non esclude la possibilita’ di fare un passo indietro e “non aderire piu'” al Pd. In un’intervista a Repubblica, Parisi spiega: “In tre minuti l’Assemblea si e’ vista paracadutare dall’alto un partito preconfezionato.
Queste sono le parole con cui Arturo Parisi commenta la nascita del PD.
E Lei, signor Mirabelli, chiama questo dissenso ” opinioni diverse sui singoli problemi?”
Mi perdoni Mirabelli, ma qualche volta bisogna lasciar perdere il politichese e raccontarla giusta: si acquisterebbe in credibilità.

Un saluto alla Redazione

Valletti Marina

Valletti Marina

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.