Ricerca

» Invia una lettera

Lo sport preferito dai furbi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

16 agosto 2011

 Egregio direttore,
era un fil di fumo, ora si vedono le fiamme, il regimento dei 90.000 euro annui marcia su villa Certosa, al grido di traditore, l’idea mirabolmente diffusa da giornali piedellini, si sparano sui piedi per scacciare le formiche…. essi sanno che cuor di leone piangente con un abra cadabra girerà la pizza cottocruda, intanto quei 35.000.000 di italiani in braghette di tela, useranno l’estremo tessuto per creare striscioni coloriti da sbandierare allo sciopero generale che dovrebbe essere garantito.

Sappiamo a memoria il detto di Berlusconi  <chi non vota per me è un coglione> ora la barzelletta è spontanea ma poco adatta alle pagine di VN…. vediamo se mi venite incontro…. ogni due ruote c’è un manubrio  <nella bicicletta>  nell’uomo non si sa…. tutti noi sappiamo però chi è esattamente il non si sà.
Giornali di ogni genere, trasmissioni nell’etere….parole…parole… pirotecnicamente buttate in aria trattate da chi più ne ha ne metta, la manovra riparativa…. ma alla fin fine se non si riaprono le fabbriche trasferite altrove, grandi medie e piccole sul suolo italiano non si cava il ragno dal buco…si continuerà a chiacchierare… a tassare le tasse già pagate per continuare lo sport preferito dai furbi arranfare.
G.P.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.