Ricerca

» Invia una lettera

Lo stop al nucleare è solo un trucchetto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

20 aprile 2011

Egregio direttore
L’emendamento proposto dal governo Berlusconi/Lega Nord, che sospenderebbe la realizzazione delle centrali nucleari nel nostro paese, ha solamente l’obiettivo di evitare che ai referendum del 12/13 giugno si possa raggiungere il quorum anche sugli altri quesiti sui quali dovremo esprimerci (LEGITTIMO IMPEDIMENTO, PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA)
Il governo Berlusconi/Lega Nord dopo aver dilapidato qualche milione di Euro scorporando i Referendum dalle Elezioni Amministrative di maggio, cerca in tutti i modi di evitare che i cittadini possano abrogare sia la legge che permetterebbe al premier di non presentarsi ai processi intentati contro la sua persona sia la legge che vorrebbe portare alla privatizzazione un bene indispensabile alla vita umana, l’acqua.
E’ fin troppo evidente che un tema come quello sul nucleare, in questo momento storico, avrebbe portato moltissimi cittadini alle urne perciò lor signori hanno pensato bene di toglierlo di torno con un bell’emendamento sperando ora che l’Ufficio centrale della Cassazione stabilisca che la nuova norma renda inutile il ricorso al referendum stesso.
Non c’è che dire caro Berlusconi, una bella mossa ai danni dei cittadini per salvarsi dai propri processi con una Lega Nord connivente e complice di tutte queste porcherie.
Ma non si illuda noi dell’Italia dei Valori faremo l’impossibile perchè ciò non accada.
Roberto Di Giandomenico

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.