Ricerca

» Invia una lettera

Ma Dio dov’era?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

29 dicembre 2009

Dal momento che ho appreso la notizia del piccolo Matteo non mi dò pace. Una domanda continua a frullarmi nella testa: Dio cosa stavi facendo in quel momento? Perchè quel piccolo? Perchè quella macchina proprio in quel momento?
Oggi, Dio mio, hai spento una luce di questa nostra piccola comunità, hai rubato un pezzo del nostro futuro, hai ucciso un’angelo. Oggi noi siamo tutti genitori di Matteo, siamo tutti silenziosi e piangenti ed io in particolare mi sento così piccolo di fronte a questa enorme disgrazia che non ho il coraggio di dire alla mia figlioletta che il suo amichetto di classe non tornerà mai più sul suo banco.


Massimo Dettoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.