Ricerca

» Invia una lettera

Ma quale conflitto d’interessi?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

17 aprile 2009

Egr. direttore,
il mondo anglosassone è strano.
Si favoleggia persino di un paesino sperduto da qualche parte nel Nordamerica che ha un sindaco ricco che impazza in tutto il mondo con il suo baracchino CB facendo la cronaca in diretta dell’equivalente locale del Grande Fratello. La cosa strana è che da quelle parti nessuno si sogna di definire le sue attività di comunicatore incompatibili con la politica. Sicuramente da noi non sarebbe ammissibile…..
Al di là dello scherzo, volevo solo far presente al sig. Regazzoni che, se Rupert Murdoch non si è ancora messo in politica, altri lo hanno fatto.
Il villaggio è New York, il baracchino è la Bloomberg LP ( radio, TV, ecc. a diffusione mondiale), non si occupa di GF ma di notiziari soprattutto indirizzati al mondo finanziario. A questo punto è chiaro che sto parlando di Michael Bloomberg, uno degli uomini più ricchi del mondo ( la rivista Forbes lo pone al 17° posto ).
P. S.
si è parlato anche di una sua candidatura alla Casa Bianca, e la legge locale sul conflitto di interessi non l’avrebbe impedito.

Con i miei migliori saluti

Alberto Gelosia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.