Ricerca

» Invia una lettera

Magari i cattolici fossero tutto come Don Ernesto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 gennaio 2009

Egregio Direttore,
se avessi un pizzico di competenza in più, rispetto alla politica, avrei criticato il comportamento dei giovani padani contrari al pensiero del cardinale Tettamanzi, in tema d’accoglienza. Noto con piacere che in prima
pagina è pubblicata la lettera aperta di don Ernesto Mandelli, il quale dice, con eleganza e diplomazia ben maggiore della mia, le stesse cose che ho sempre pensato. Mandelli, oltre a rispondere per le rime agli indisciplinati, si esprime rispetto alla laicità con le seguenti, illuminanti parole: “Non può esistere né una Varese musulmana, ma neanche una Varese cristiana. Esistono invece comunità di cristiani presenti in Varese e comunità di musulmani o di persone di altre religioni presenti a
Varese. La città in quanto tale è laica e non può essere connotata religiosamente”. Magari, i cattolici fossero tutti come don Ernesto!
Cordiali saluti.

Silvano Madasi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.