Ricerca

» Invia una lettera

Magistratura al lavoro

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

25 giugno 2011

Si vede che la magistratura è a corto di argomenti. Eppure in Italia non mancherebbero gli argomenti per i magistrati, ad esempio lo sperpero di denaro pubblico. Invece le toghe nostrane, forse per non rimanere disoccupati, aprono alcune clamorose inchieste. Per il terremoto dell’ Aquila sono indagati una mezza dozzina di geologi ed esperti in fenomeni tellurici colpevoli di non aver saputo fare gli indovini e prevedere quella tragedia informandone le istituzioni, chissà, su giorno e ora della scossa. Ora scendono in campo i pm di Napoli. E’ aperto un fascicolo a carico di ignoti per “Epidemia colposa” derivante dai rifiuti. In una situazione che si protrae da anni per il palazzo di giustizia si profila un bell’ impegnativo lavoro per trovare i colpevoli.

Giovanni Mele

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.