Ricerca

» Invia una lettera

Mala tempora currunt!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

12 aprile 2012

Caro Direttore
 
Con un referendum, approvato dai cittadini italiani con una maggioranza bulgara, fu abolito il finanziamento pubblico ai partiti. Questi furbastri lo sostituirono (con votazione bipartisan) con un “rimborso elettorale” e si portarono in cassa milioni di euro. Che negli altri paesi i rimborsi elettorali siano da metà ad un decimo di quanto sborsato loro dallo stato (cioè da noi cittadini, veri sudditi !) poco loro importa, importante è portare in cassa tanti, ma tanti euro. Dopo le vicende, collegate a questi rimborsi, che hanno investito Margherita e Lega (e gli altri ?) i nostri furbetti (mestieranti della politica, piuttosto agili, lesti e furbi) hanno pensato di nominare autorità di controllo ad altissimo livello per verificare i bilanci relativi a questi esborsi, vere imposte mascherate da “rimborsi elettorali”. Si sono ben guardati dall’eliminare questo sconcio, o almeno di dimezzarlo. Pecunia non olet, anzi ha un sapore di rose per i politicanti nostrani. L’economia va a ramengo, i disoccupati, i sotto-occupati, i precari, i giovani in cerca di primo lavoro aumentano; molte, troppe famiglie non riescono ad arrivare economicamente alla fine del mese, e i debiti aumentano; ma i nostri mestieranti della politica pensano solo alle loro tasche e, ipocritamente.mascherano questa ulteriore ruberia con un “democratico” detto : se i partiti dovessero dipendere solo dalle donazioni, essi diventerebbero preda dei paperoni”. Ora siamo solo preda loro, e non so quali siano peggio ! Di Pietro ha già presentato un quesito referendario col quale chiede l’abolizione di ogni forma di “sostentamento” ai partiti. Se la Consulta lo ammetterà, scommettiamo che avremo una maggioranza bulgara a favore dell’abolizioni di questo osceno balzello ?
 
Scommettiamo che alle prossime elezioni il partito del non-voto, della scheda bianca e della scheda nulla arriverà alla maggioranza assoluta ?
 
Mala tempora currunt ! Ma per i nostri mestieranti della politica è sempre bel tempo !
 
Cordiali saluti
Dr Carlo Mario Passarotti - Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.