Ricerca

» Invia una lettera

Malpensa, che pena leggere certe affermazioni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

17 dicembre 2013

Egregio direttore,
è penoso leggere certi articoli riferiti a poche centinaia o migliaia di persone quando ce ne sono altrettante di persone ma decine di migliaia se non centinaia che la pensano in modo diametralmente opposta a loro e non hanno voce solo perché non formano comitati o non scendono in piazza.
Malpensa è l’aeroporto di Milano, una delle capitali mondiali del business! prima era considerata una cattedrale nel deserto, ora che si sta cercando piano piano di darle tutti i collegamenti che servono, non andrebbero fatti perché l’aeroporto è vuoto!
Sono proprio dei ciarlatani e soprattutto come definiscono i politici, sono anche loro dei propagandistici!
Malpensa esiste e se quegli stessi politici facessero il loro dovere tutti, ridefinendo le regole per linate, malpensa diventerebbe quell’aeroporto pieno di viaggiatori che dovrebbe essere.
Ora questi comitati sfruttano questa anomalia di linate per fare pura propaganda! inutile propaganda direi io.
Io sono un semplice viaggiatore che quando effettua viaggi vacanzieri cerca sempre di partire da malpensa, e una cosa certa è che il collegamento ferroviario tra i due terminal è in ritardo di costruzione di almeno 10 anni!
poi questi comitati si devono decidere : se costruiscono autostrade vogliono ferrovie, se costruiscono ferrovie non vogliono nulla! ma una città come Milano non può restare indietro alle altre capitali, altrimenti il risultato è che come in questo caso Malpensa si svuota!!
e loro che parlan tanto di giustizia non pensano alle tantissime famiglie che lavorano e quindi vivono grazie a malpensa???
certo che no, a loro interessa fare e vivere i comitati!! che come sappiamo tutti hanno sempre dietro le spalle qualcuno che li spinge e magari li finanzia : che sian partiti politici oppure qualcuno dei salotti buoni come si suol dire!
io invece parlo da uomo della strada!

cordialmente

Michele Formenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.