Ricerca

» Invia una lettera

Maroni e l’Europa

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

25 febbraio 2011

Caro Direttore,
a me sembrano assolutamente fuori luogo le lagnanze del Ministro Maroni nei confronti di presunte inadempienze dei partners europei.
Se c’è qualcuno che non ha il diritto di dire alcunchè, questi è proprio il rappresentante del più antieuropeista dei partiti italiani.
Per anni le camicie verdi ne hanno dette di tutti i colori contro l’Europa e perfino contro la moneta unica alla quale ci siamo fortunatamente agganciati nonostante l’opposizione leghista e di Forza Italia.
Senza l’Euro saremmo già sprofondati da tempo nel terzo mondo.
Adesso il Ministro Maroni va in Europa col cappello in mano ma, ancora una volta, pretende di farlo senza rispettare le regole comuni che sono fatte di procedure corrette, di documenti in ordine, di decisioni condivise.
L’Italia paga oggi la mancanza di una politica estera credibile, paga la lontananza dalle grandi potenze europee dopo il rispetto che ci eravamo guadagnati con il governo Prodi e con l’operazione di pace in Libano, paga quella farsa dei rapporti internazionali che sono le "pacche sulle spalle" di Berlusconi ai grandi tiranni suoi amici (finchè sono al potere).
Berlusconi ha visitato 10 volte Gheddafi e, nello stesso periodo, ha incontrato 4 volte la Merkel, ha fatto affari e ha passato momenti di ricreazione con Putin ma ha trascurato il rapporto con Sarkozy, ha avuto più parole di elogio per il dittatore bielorusso che per il primo ministro inglese.
Adesso, purtroppo, raccogliamo i frutti di quello che che questo governo ha seminato.

Giuseppe Mazzoli, Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.