Ricerca

» Invia una lettera

Martini, una lezione anche per i non credenti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

9 novembre 2008

Caro direttore,
non sono credente, ma leggendo le parole di Carlo Maria Martini pronunciate nel corso di un incontro all’Aloisianum di Gallarate “..le religioni non sono nei libri, ma nel vissuto della gente di tutto il mondo …..” non posso che provare ammirazione e un immenso rispetto per una persona che dà lustro alla Chiesa, che è un faro per illuminare le menti di laici e cattolici, credenti e atei.
Grazie Cardinale per ricordarci la grandezza dell’uomo, il valore della sua esistenza, la ricchezza del suo pensiero.
Grazie per richiamarci al nostro impegno di uomini di pace.

Roberta Lattuada

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.