Ricerca

» Invia una lettera

Megamulta al vu’ cumprà: più severi che con gli spacciatori

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

6 novembre 2008

Egregio direttore,
in relazione all’articolo sulla multa al ragazzino di 16 anni che vendeva accendini e fazzoletti infastidendo i bravi cittadini che con solerzia hanno avvisato le forze dell’ordine,tempestivamente intervenute,vorrei chiedere come mai le stesse forze dell’ordine non intervengono con la stessa determinazione nella centralissima Piazza Repubblica,davanti al centro commerciale,dove giornalmente spacciatori e compratori agiscono indisturbati e alla luce del sole.
Sicuramente è più facile fermare un ragazzo di 16 anni che cerca di vendere accendini (per altro contravvenendo l’ordinanza anti abusivi del comune) piuttosto che le brutte facce che industurbatamente smerciano droga a ragazzi di ogni età,magari proprio ai figli dei cittadini modello che hanno avvisato le forze dell’ordine circa la pericolosa e fastidiosa presenza del sedicenne marocchino…
Ha forse ragione il Sig. Colombo? si fa i forti con i deboli….?
Cordiali saluti

Filippo Fabroni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.