Ricerca

» Invia una lettera

Nelle vie di Bardello una lezione di politica

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

15 aprile 2011

Bardello, solo pittoresco o lezione di democrazia?
In questo momento qual è il paese più pittoresco della provincia? Senz’altro Bardello, tutto bardato da lenzuola multicolori, simpatiche, con scritte spiritose e talvolta “arrabbiatine”, ma nulla più. Sono il segno della messa in atto di una vivace protesta nei confronti di chi in questo momento sta amministrando il paese.

Protesta civilissima, democratica, non violenta che secondo me è una lezione di politica locale fatta dai cittadini, dalla base. Quasi un plebiscito popolare di cui però non si riescono a prevedere i risultati, che sfuggono talvolta anche alle proteste dei cortei, alle manifestazioni con tanta gente, che frequentemente creano violenza e sofferenze.
Tutto nasce dalla necessità di ordinare la viabilità del paese, cosa non facile perché i percorsi, fatti su vie del passato, strette e tortuose, come necessitava allora, attraversano a croce il paese e che una sciagurata, incredibile, costosissima rotonda, realizzata in periferia lungo la strada per Besozzo,
ha complicato.
Ma merita in questo momento passare per Bardello, attraversarlo lentamente e sorridere: non si può non essere solidali, non partecipare al dialogo dei Bardellesi e sperare che venga trovata una soluzione.
Un’ultima considerazione: una volta le lenzuola si esponevano ad asciugare dopo il bucato, ora questo non più. L’inquinamento e il traffico le lorda. Ora le lenzuola si espongono per fare politica, si usano per fare politica … Come mostra anche l’uso “boccaccesco” che ne fanno i politici apicali, quelli importanti, che dicono di governare la Nazione. …. Cambiano i tempi, e sì cambiano!
Emilio Corbetta. Consigliere Comunale P.D

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.