Ricerca

» Invia una lettera

Nessun problema idrico? “Sindaco, venga a farsi la doccia a casa nostra”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

14 settembre 2006

Al nostro vicino signor Merlin rispondiamo: l’acqua è un bene primario solo in campagna elettorale! Ormai siamo stufi di sentire solo promesse!
I problemi del nostro acquedotto risalgono a tempi lontani, questo è vero; ma grazie all’ ordinaria manutenzione e al sollecito intervento dei tecnici comunali i disagi sono sempre stati sopportabili.
Purtroppo dopo le ultime vicissitudini risulta evidente che la situazione è andata a degenerarsi! È mancata l’acqua addirittura in 3 rioni del paese!
Si è rotta la colonna di sollevamento del pozzo Bisoni?
Ci chiediamo per quale motivo. Non si sarebbe potuta sostituire prima del danno?
Mancavano i fondi necessari?
Come sono stati investiti i soldi delle nostre bollette, se non è stata fatta la manutenzione ordinaria dei pozzi?
Ci è stato detto che la situazione ora è tornata alla normalità, ma così non è, alcune famiglie (comprese le nostre) della zona alta di via Castiglioni hanno ancora oggi problemi di approvvigionamento dell’acqua!
In attesa non di risposte, ma di risoluzioni del notevole disagio invitiamo, il sindaco sig.ra Bianchi, il signor vice-sindaco sig. Longo e l’assessore arch. Cavallin a munirsi di accappatoio, sapone e moltissima pazienza, a provare una doccia “calda” nelle nostre case!

Fam. De Bernardi - Fam. Leonardi - Fam. Russo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.