Ricerca

» Invia una lettera

Nessun separatista in Valganna!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

8 gennaio 2010

Egregio Direttore,
ho letto la "simpatica" lettera del distratto e poco informato sig. Di Biase riguardo una "presunta" installazione di cartelli separatisti Valgannesi….

Ovviamente a tutto c’è una spiegazione, per farvi capire meglio ho fatto un paio di scatti, ma partiamo dall’inizio.
Il cartello in questione (foto 1) è da almeno 10 mesi (se non di più) che è stato inserito sulla strada, dal lato opposto c’è un cartello dello stesso colore (marrone) che indica Cugliate Fabiasco, appena arrivati alla rotonda di Ghirla c’è il cartello marrone che indica Cunardo (foto 2, a destra) in direzione Cunardo, prendendo la direzione di Ghirla c’è il cartello Ghirla frazione di Valganna bianco (foto3, in basso a destra )

Ed ecco la spiegazione, il cartello MARRONE indica che si stà entrando nel "territorio comunale indicato" il cartello BIANCO indica che si stà entranto NEL CENTRO ABITATO indicato, ecco perchè vicino al distributore c’è il cartello marrone e poi sulla rotonda diventa bianco, la stessa cosa riguardo il comune di Cugliate Fabiasco, Marchirolo, Cunardo ecc ecc

I cartelli segnalano "IL TERRITORIO" (marrone) "IL CENTRO ABITATO" (bianco) questo non per uno strano caso della ns zona ma per legge…e non per presunte separazioni.
Desidero ringraziare i sindaci dei comuni interpellati, Cugliate e Valganna.
Spero di esser stato chiaro nella spiegazione.
Grazie come sempre per l’attenzione

Paolo Ricciardi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.