Ricerca

» Invia una lettera

Nessuna parità al ribasso tra uomo e donna

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

24 ottobre 2007

Gentile direttore,

ho letto le affermazioni della signora Scanferla e mi soffermo sulla sua considerazione secondo cui se fare sesso a pagamento non è considerato degradante per un uomo, non deve esserlo neanche per una donna.
Non sono una moralista, ho trent’anni quindi non ci sono refusi antiquati, credo di non avere problemi con il sesso, ma sinceramente non ci tengo a questo tipo di parità con il genere machile. Auspico identiche opportunità per i sessi, ma rivendico la diversità fra uomo e donna ed essendo molto felice di essere donna ci tengo anzi a marcarne le differenze.
Al signor Senaldi, di cui apprezzo la sincerità, nonostante le idee fra noi differiscono, dico che sono soddisfatta di lavorare in fabbrica e guadagnare in un mese quanto guadagna una prostituta di lusso in un giorno perchè non è vero che oggi il dio denaro è tutto, almeno non per me.Di questo si, sono fiera.

Cordiali saluti

Arianna Brusati

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.