Ricerca

» Invia una lettera

Nicoletti attacca: “Fontana, le dimissioni non bastano”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

15 settembre 2011

Duro affondo di Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e consigliere comunale di Varese: «Credo che con le sue scelte il sindaco Fontana abbia perso il sostegno di tutti i varesini, anche di quelli che lo hanno votato. Il sindaco ha platealmente rinunciato alla sua personale battaglia contro i tagli agli enti locali per obbedire al suo partito. Il Sindaco ha scelto di seguire l’interesse di partito anziché l’interesse dei varesini. Penso che le sue annunciate dimissioni da Anci, associazione sulla quale ci sarebbe molto da discutere (Varese versa 22.000 euro annui), non siano sufficienti per recuperare fiducia tra i nostri concittadini. Un clamoroso errore del primo cittadino di Varese, ma anche, e soprattutto, della Lega Nord che ormai si comporta come un normale partito della prima repubblica. Per questo, chiediamo al sindaco Fontana di valutare seriamente la possibilità di rimettere il mandato nelle mani non dei soli soci Anci, ma di tutti varesini».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.