Ricerca

» Invia una lettera

No B day, il Pd dov’era?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

7 dicembre 2009

Caro direttore,
il signor Mariuccio Bianchi ha ragione: ci spiega dettagliatamente che sono finiti i tempi del centralismo democratico e ciò è un bene perchè ogni persona pensante può decidere in proprio se partecipare o no ad una manifestazione.
Il signor Bersani può preferire una passeggiata o la lettura di un buon libro; dal segretario del Pd Bersani mi aspetto invece che motivi la scelta "ufficiale" per cui il partito non aderisce.
Qualche motivazione fumosa, tirato per i pochi capelli, l’aveva pur detta nella settimana passata, ma quando a manifestazione finita (e riuscita) afferma che " il partito ha il compito di far comunicare le energie nuove che hanno partecipato al No.B-day", mi scusi signor Bianchi, ma resto perplessa.
Se quelle nuove energie sono importanti, perchè non era al loro fianco?
Per cui ripeto la domanda al segretario Bersani: in parole povere e comprensibili ai più, perchè il Pd ufficialmente non ha aderito nella figura del suo segretario che suppongo lo rappresenti?

Roberta Lattuada

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.