Ricerca

» Invia una lettera

Non dimenticatevi di viale Belforte

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

21 novembre 2012

Gentile Marco,
scelgo il tuo quotidiano per scrivere al Sindaco di Varese al quale voglio ricordare che la nostra città non è solo il "salotto buono" ma anche la periferia, dove regna il degrado delle strade e dei marciapiedi. Periferia dove la gente paga le tasse e dove forse qualcuno lo ha votato nelle scorse elezioni (non io). Ora il fatto: lo scorso sabato 17 novembre, mia madre causa marciapiedi non curati è caduta davanti ad una concessionaria di auto tedesche in viale Belforte (ometto il nome ma si dovrebbe capire il luogo ove è avvenuto l’incidente) causa foglie bagnate che nascondevano il marciapiede rotto sottostante, diagnosi lussazione del braccio sinistro (mia mamma è mancina) e l’inizio di un periodo di cure e riabilitazioni. La situazione del viale e della zona Belforte è nota a tutti: traffico, amianto zona ex macello, parcheggio selvaggio sulla pista ciclabile (la polizia locale locale latitante nel  dare le multe) ma… non si è mai visto un nostro ammistratore e soprattutto il Sindaco fare una visita di "piacere" al nostro rione e sembra  che una volta raggiunto il Palazzo è difficile schiodarli dalla "cadrega". A questo punto, dato che sono una guida esperta delle bellezze del nostro territorio, invito pubblicamente il Sindaco e tutta la giunta ad una visita guidata di Belforte, che oltre all’antica chiesa del Lazzaretto ed il Castello (ormai purtroppo anche questo cadente), li farò passeggiare anzi, districare tra le buche dei marciapiedi, le auto parcheggiate selvaggiamente e i ruderi pericolosi dell’ex macello.

Elena Ermoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.