Ricerca

» Invia una lettera

Non facciamo piangere il farmacista

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

12 agosto 2011

Egregio direttore,i Vandali ed i Visigoti,astrologi visigoti i responsabili in attesa di guai, della Standard & Poor’s e simili, consapevoli responsabili dell’incendio borsistico globale.
Vandali i ragagazzacci inglesi d’età per la maggiore dai 9 ai 18 anni femminucce comprese,messi in guardina e già rilasciati con lievi pecunie e corsi obbligati rieducativi,errore a mio parere il giudizio del primo ministro di definire <delinquenza> l’ondata di guerriglia urbana che ha imperversato agiatamente per qualche notte,per delinquente si intende l’abituato a delinquere per vizio o per necessità ,normalmente già noto sui registri della polizia,non capire,non riconoscere il messaggio dato significa che se l’interlocutore fosse duro d’orecchi,occorrerebbe ripetere…si spera di no.
Daltrocanto come definire gli onorevoli senatori italiani,lautamente nutriti a filetto,e pesce spada nel ristorante statale del Senato ,dove i costi dei singoli piatti assomigliano a quelli della Caritas ridicolmente bassi,a cosa serve loro uno stipendio al doppio dei colleghi di tutto il mondo,spesato di ogni cosa,telefono,auto,auitista, guardie del corpo,treni ,aerei,parrucchiere….e certi smemorati che abitano in casa propria,dimentichi di averla affittata o peggio acquistata.
Questi Signori chiedono lagrime e…balle come di norma…staremo a vedere a chi verrà presentato il conto a giorni….prima di doverli sostituire di sana pianta….i soldi vecchi e forse nuovi sappiano dove vanno,eliminare la malattia ?? MAI !..non facciamo piangere il farmacista.
Juergen

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.