Ricerca

» Invia una lettera

Non scherziamo per favore

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

5 novembre 2012

Egregio Direttore,
  avendo visto questa mattina su questo giornale una lettera (n. 52/11) che mi proponeva, scherzosamente, come candidato per la Regione, ringrazio per l’attenzione chi l’ha scritta (che evidentemente mi conosce bene) ma nel contempo pregherei lui ed altri di astenersi in futuro da simili baggianate.  Ritengo infatti la politica una cosa troppo seria, anche se purtroppo dati certi esempi pare non esserlo, da scherzarci sopra.   Involontariamente, lo ammetto, la colpa è della mia provocatoria “autocandidatura”, di cui faccio ammenda, lanciata su questo foglio a seguito delle ripetute proposte di candidatura per la Presidenza della Regione Lombardia dell’on.Marantelli da parte di alcuni sui “fans”.  
   Non condivido infatti – mi scusi Direttore – che su un giornale indipendente e “super partes” come il suo si possano “affiggere” manifesti di propaganda elettorale.  Per questo c’è sufficiente spazio sui BLOG aperti, come quelli di GIUSEPPE ADAMOLI e del Sen. PAOLO ROSSI, sui quali anch’io scrivo qualche commento e mi sono permesso di avanzare la proposta di candidatura per Adamoli (che però ho evitato di inviare a questo giornale). Credo che le proposte di candidatura per una carica così prestigiosa e importante per la nostra Regione vadano ben ponderate, alla luce dei “curricula”, dei meriti, della serietà e dell’onestà delle persone, e confermate dagli iscritti e simpatizzanti di ogni partito nelle debite sedi (possibilmente con delle “Primarie”). Altrimenti la politica diventa (se già non lo è) una barzelletta.
Mi scuso per l’eccessiva grafomania, che riconosco, ma purtroppo di questi tempi ritengo necessario e doveroso intervenire con lettere ai giornali per contribuire ad una corretta informazione e mantenere alta l’attenzione dei Concittadini su alcuni temi importanti per il bene di  tutta la collettività.  Grazie dell’ospitalità

Giovanni Dotti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.