Ricerca

» Invia una lettera

“Non scioperiamo ma devolviamo queste ore al nostro istituto”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

23 novembre 2012

Alcuni ndocenti dell’Isis Stein di Gavirate propongono una forma di protesta alternativa allo sciopero di sabato 24 novembre. Vi proponiamo di seguito la loro lettera:

«I provvedimenti governativi, che da alcuni anni si stanno adottando nei confronti della scuola pubblica statale, hanno provocato e stanno provocando dei gravi danni alla scuola: riduzione delle ore di lezione in alcune discipline, tagli al personale, aumento del numero di alunni per classe, riduzione degli stanziamenti a favore del fondo di istituto e altro ancora. Le condizioni di lavoro di tutto il personale scolastico sono notevolmente peggiorate e, insieme con queste, sono peggiorate le condizioni degli studenti e la qualità della scuola nel suo insieme.

 
La protesta nei confronti di questa situazione è non solo legittima ma doverosa.
Essa può esprimersi con lo strumento dello sciopero, come quello proclamato a livello nazionale per sabato 24 novembre 2012 dalle organizzazioni sindacali del personale scolastico.
Noi, firmatari di questa comunicazione, riteniamo che, per far sentire la nostra protesta, vi possa essere anche un altro strumento dal valore simbolico e nel contempo paradossale, illustrato qui di seguito.
 
Ecco la nostra proposta a tutto il personale dell’Isis “E. Stein”: nella giornata di sabato 24 novembre chi intende aderire a questa diversa forma di protesta si presenterà regolarmente al lavoro e svolgerà tutte le mansioni previste dal suo orario di servizio. Allo stesso tempo però si impegna a eseguire un versamento in denaro a favore del bilancio del nostro istituto, per un importo corrispondente alla trattenuta stipendiale che avrebbe subito nel caso in cui avesse partecipato allo sciopero. Questo versamento sarà vincolato e destinato a finanziare attività riservate agli studenti dello Stein. Il versamento di questo contributo volontario potrà essere eseguito anche dal personale dell’istituto che, nella giornata di sabato, non è tenuto a prestare servizio. 
 
Tutti coloro che intendono partecipare a questa iniziativa sono invitati a ritrovarsi con noi in aula Morselli sabato 24 novembre dalle ore 13 alle ore 13.45, per un primo bilancio di questa iniziativa. 
 
Importantissimo: il versamento deve essere accompagnato dalla causale: 24-11-2012 Fondo per studenti Isis STEIN. In tal modo il versamento sarà vincolato e potrà essere destinato solo alle attività a favore dei nostri studenti.

 

Grazie a tutti per l’attenzione riservataci.
 
Cordiali saluti
 
I docenti autori della comunicazione
 
Teresa Maglione, Bruno Perazzolo e Luciano Zatta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.