Ricerca

» Invia una lettera

Nulla cambia nella città del “far daneè”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

16 giugno 2011

Gentile direttore,

Nulla cambia in meglio, solo il peggio dà segni di novità. L’indomani dalle elezioni amministrative si apre allo sconforto per una città che non vuole cambiare nulla, ancorata alla logica esclusiva del “far daneè” e dell’interesse personalistico; non ci si accorge di come la città stia morendo. Su aree edificabili di pochi metri quadri si aprono scenari sconcertanti (e ce ne sono a decine in città): alveari di case, addossate le une alle altre, costruite su fazzoletti di terra e spazi azzerati fra l’una e l’altra. Forse all’Amministrazione comunale importa di chi andrà a vivere in questi edifici? Della fatica di trovare un parcheggio, dell’impossibilità di circolare visto che nelle strade di collegamento o entri o esci, uno alla volta.

Che importa all’amministrazione comunale se non ci sono più aree verdi? Se per i bambini e gli anziani non è più possibile respirare decentemente? Forse l’amministrazione si preoccupa di edificare luoghi di ritrovo per i giovani, strutture per gli anziani, di inserire campi di calcio e parchi urbani? Certamente no, l’interesse è solo di costruire abitazioni e palazzi, sempre più grandi e più distanti dai servizi essenziali. Chiediamoci perché ci sono soldi solo per calcestruzzi ed asfalti in questa nazione di anziani. Chiediamoci perché nulla cambia in meglio e tutto resta come prima, come ottant’anni fà. E’ora che i bustocchi aprano gli occhi; la qualità della vita e la salute non hanno prezzo.

Luisa Farioli, Verdi Ecologisti Busto Arsizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.