Ricerca

» Invia una lettera

Occorre altro per scegliere domenica il futuro premier?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

26 novembre 2012

Caro direttore,
questa sera, a primarie avvenute,  ho ascoltato i due probabili premier: un
politico serio e un ragazzino che se la suonava.
Bersani a botta calda ha parlato di lavoro di squadra, intelligentemente
sorvolato sugli scazzi con lo sfidante fiorentino, ha riconosciuto il valore
dei candidati sconfitti e sottolineato l’importanza di tutti coloro che
vogliono concorrere al bene dell’Italia. Ha parlato di progetti comuni, di
unità, democrazia, di futuro, di rinnovamento, del dolore aggiunto del Sud, dei
problemi da affrontare e lo ha fatto con l’ umiltà e  l’umanità che lo
contraddistinguono ( il famoso fattore U).
Renzi sul podio ha omaggiato se stesso sottolineando i successi ottenuti da
lui in " terre" che avrebbero dovuto vedere la vittoria schiacciante del
comunista Bersani.
Occorre altro per scegliere domenica il futuro premier?

Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.