Ricerca

» Invia una lettera

Ofo = ottimo servizio ma pessima utenza

Arriva il bike sharing Ofo a Varese
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

29 dicembre 2017

Egregio Direttore.
Come utente di bike sharing già dai tempi in cui a Varese fu attivato il GimmeBike, ho apprezzato ancor di più la nascita del servizio aggiuntivo ed innovativo di bike sharing Ofo.
Abbiamo visto risultati tutto sommati positivi e di alto gradimento ed utilizzo tra la popolazione varesina. Certo il servizio con il tempo migliorerà e spero che alla stessa maniera anche l’utenza imparerà a rispettare le regole del servizio. E qui vengo al punto cruciale: credo che chi come me sia registrato al servizio Ofo abbia installato l’App sul proprio smartphone e forse avrà scoperto che con la geolocalizzazione si possa vedere dove sono distribuite le bici sul territorio comunale e dove purtroppo invece sono andate a finire alcune di esse.
Ebbene, anzi direi male, si scopre che ora che vi scrivo 2 bici si trovano a Casale Litta, 1 bici viene segnalata a Cassano Magnago, 2 a Crugnola, 1 a Gallarate, 1 a Olgiate Comasco, 1 a Brughiere vicino Uggiate Trevano, 1 a Porto Ceresio, 1 a Cocquio Trevisago, 1 a Morosolo ed un’altra a Calcinate (poco male) e personalmente ne ho vista una il giorno di Natale a Vedano Olona. Ecco, questa mia veloce indagine ha rilevato almeno una dozzina di bici Ofo portate fuori dal territorio comunale di Varese e non si sa se torneranno nuovamente in sede. E comunque se tornano sarà sempre un servizio esclusivo di quel utente che ne fa uso proprio non sharing! Domanda: ma è regolamentare? Gli ultimi utilizzatori vengono in qualche misura richiamati, sospesi o multati?
Questa è il mio contributo per aiutare il servizio a migliorare anche partendo dalla denuncia di irregolarità da parte di molti utenti.
Con l’occasione saluto ed auguro un buon 2018 a tutti! Buon bike sharing a tutti!
Antonio Petraccone

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.