Ricerca

» Invia una lettera

Parlare di brogli è assurdo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

16 ottobre 2007

Egregio Direttore,

chiunque – in buona o in mala fede – può fare le ipotesi più astruse in merito alla possibilità di “doppi voti” alle primarie.
Faccio solo, a questo proposito, due osservazioni.

La prima: è sintomatico il fatto che tutti quelli che esprimono dubbi non siano fra quelli che sono andati ai seggi; se l’avessero fatto avrebbero capito il clima di festosa partecipazione che si respirava e, di conseguenza, l’assoluta mancanza di interesse nel fare “brogli” a favore di un candidato o di un altro.
La seconda: se anche un candidato avesse voluto “imbrogliare” avrebbe dovuto sopportare un costo assolutamente sproporzionato rispetto al risultato; facendo un’ipotesi esagerata, con 10.000 voti “doppi”, il candidato avrebbe avuto un costo di 10.000 euro come contributo elettorale più il compenso agli “imbroglioni” (diciamo 5 euro per andare da un seggio all’altro, rifare la fila, lasciare il nome, ecc.?), per un totale di 60.000 euro con un vantaggio elettorale dello 0,3%.
Quindi, per esempio, con questa truffa Veltroni sarebbe passato dal 75,4% al 75,7%.
Oppure, spendendo 600.000 euro, avrebbe potuto aggiungere un 3% al suo risultato passando dal 75% al 78%, e quindi senza alcuna conseguenza concreta per quanto riguarda la gestione del partito.

Ha perfettamente ragione, questa volta, Giuliano Ferrara: è del tutto evidente che solo una mente bacata può ritenere possibile un’ipotesi del genere.
Un cordiale saluto

Paolo Mazzucchelli - Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.