Ricerca

» Invia una lettera

Pd, “sempre favorevoli ad aggregazioni ampie”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

24 aprile 2009

Egregio direttore,
mi permetta una breve replica al signor Luca Saibene di Sinistra democratica di Uboldo.
Il PD è talmente consapevole che la Lombardia non è l’Emilia Romagna o la Toscana che, negli 87 Comuni della provincia di Varese che andranno al voto a giugno, sta promuovendo, praticamente ovunque la formazione di liste civiche il più allargate possibile.
Quasi ovunque il PD ha rinunciato al proprio simbolo per favorire aggregazioni più ampie. Se ciò non dovesse accadere anche ad Uboldo non sarà, pertanto, per responsabilità nostra, visto che fino all’ultimo, a livello provinciale e a livello locale, pur essendo stati apostrofati come “burocrati dediti alla spartizione di poltrone” (Il notiziario di Saronno, 17 aprile 2009), stiamo dimostrando di sapere mantenere un atteggiamento dialogante. Questa mattina, ad esempio, non ho avuto alcuna difficoltà ad incontrare personalmente il signor Luciano Castiglioni, sostenitore della lista civica “Centrosinistra per Uboldo”.
E’ risaputo, tuttavia, che per dialogare occorre essere in due. Mi risulta, invece, che, pur avendo dimostrato, più volte, la nostra disponibilità, da parte della lista civica “Centrosinistra per Uboldo”, anche nell’incontro avvenuto ieri sera, ci sia stata una chiusura ermetica nel recepire almeno qualcuna delle nostre proposte.
Proposte che, per inciso, non sono della coordinatrice del circolo Michelle Beretta ma dell’intero circolo che è stato eletto democraticamente attraverso le elezioni primarie del 27 gennaio scorso.
Non so quale sia l’abitudine di Sinistra Democratica, ma, per quanto ci riguarda, la prima regola è quella di rispettare le scelte fatte democraticamente dai nostri iscritti.
Coerentemente, qualora, nonostante la nostra chiara volontà di favorire l’unità, a Uboldo non si riuscisse a trovare un accordo ragionevole, saremo costretti ad autorizzare il circolo locale, che ha scelto come proprio candidato sindaco Michelle Beretta, a presentarsi alle elezioni con il simbolo del PD.
Fabrizio Mirabelli Responsabile provinciale Enti locali PD

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.