Ricerca

» Invia una lettera

Perchè essere vegetariani

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

11 aprile 2009

Cari Lettori,

mettiamo da parte questioni politiche, razziali o religiose e guardiamo in faccia la realtà: chi consuma agnello si rende complice (mandante, meglio) dell’uccisione di un cucciolo di un mese circa di vita!
Inutile girarci intorno.
Del resto, è pur vero che anche manzi, vitelli, maiali, polli & c. non meritano la medesima fine orribile.
Ed infatti chi scrive è vegetariano.
Sul vegetarianesimo circolano un sacco di informazioni confuse ed errate, come (ne cito alcune delle scorse lettere) il fatto che la carne serva per avere un’alimentazione "completa e con il giusto apporto proteico" (nota bene: è noto che le proteine vegetali sono di gran lunga migliori di quelle animali) o che la dieta vegetariana non sia adatta a tutti (se ben bilanciata non può che comportare un miglioramento dello stato di salute, e quindi non vedo come si potrebbe sconsigliarla a qualcuno).
So che l’affermazione non piacerà, ma voglio ricordare che chi mangia carne mangia cadaveri, e questo mi sembra già un ottimo argomento per rifletterci su.

Cordiali saluti,

P.N.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.