Ricerca

» Invia una lettera

Perché non pensare a un ticket per l’autostrada

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

26 ottobre 2007

Egregio direttore,
Percorro tutti i santi giorni da 16 anni il tratto Castellanza-Milano il mattino e viceversa la sera. L’autovelox piazzato a fine agosto non serve assolutamente a niente semplicemente perché ormai a tutte le ore del giorno la quantità di mezzi è tale da percorrere tutto il tratto autostradale a non + più di 15/20 km/h.
Invece di piazzare gli autovelox andrebbero incrementate le pattuglie a vigilare sui furbetti della corsia di emergenza.
Altresì è scandaloso, molto scandaloso pensare ancora che si tratti di autostrada e non più semplicemente di una superstrada – perciò propongo l’eliminazione dell’imbuto che si viene a creare al casello di Arese dove convoglia anche tutto il traffico proveniente dalla tangenziale ovest.
Perché non pensare a un ticket tipo svizzera settimanale, mensile. Risparmieremmo tutti tempo e quattrini oltre che ridurre la concentrazione di inquinanti causati dai motori accesi al minimo, in coda.

Grazie

Oscar Marini

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.