Ricerca

» Invia una lettera

Piano di razionalizzazione delle scuole

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

21 aprile 2011

 Egregio Direttore,

qualche tempo fa si era parlato della chiusura di alcune Scuole Varesine, dovuta ad un piano di razionalizzazione che l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Varese aveva portato avanti e sul quale c’era stata, giustamente, una sollevazione popolare.

Sarebbe interessante conoscere, prima che questo succeda per il prossimo anno Scolastico, quale è l’orientamento dell’attuale Amministrazione Comunale di Varese visto che tutto è stato messo sotto silenzio.

C’è da dire che questo eventuale piano di “razionalizzazione”, che io chiamerei più precisamente “taglio” nasce non tanto dall’esigenza esclusiva del Comune di Varese ma da alcune scelte, a mio avviso, scellerate fatte dal Ministro Gelmini che, aumentando il parametro del numero di alunni necessari per formare una classe , di fatto ne riduce il numero e conseguentemente cerca di tagliare il più possibile la formazione di esse.

Con questo non voglio dire che, ove serva, la razionalizzazione può portare a risparmi utili per tutta la Comunità, ma questa va fatta sempre in accordo con i genitori e le famiglie cercando sempre di mettere prima i bisogni dei bambini che frequentano questi plessi scolastici. Quando si parla di “trasparenza nelle scelte” si parla anche di questo: incontrare le famiglie per capire le loro esigenze e per concordare, insieme, quale può essere la scelta migliore per il bene dei nostri figli senza inutili imposizioni che portano a scelte sbagliate e solo di natura economica.

Maurizio Tortosa

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.