Ricerca

» Invia una lettera

Più realisti del re

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

2 dicembre 2009

caro direttore,
sono venuto a conoscenza con un certo ritardo di un fatto che di per sè sarebbe solo ridicolo, ma che inserito in questo momento di tensioni tra crocefisso no crocefisso si-moschee no moschee si- referendum svizzero e proposta di inserimento della croce sulla bandiera italiana,diventa esemplare.
Dunque il fatto- a metà novembre in occasione della inaugurazione di un asilo in località Ceppine-comune di Tradate-con la presenza del ministro Maroni, il sindaco di Tradate,nonchè segretario provinciale della Lega, sig.Candiani ha avuto da ridire sulla presenza di una serie di bandierine
tricolori usate come addobbo e armato di forbici ha tagliato il rosso dalle bandierine,lasciando solo il bianco e naturalmente il verde.
Questa è la notizia,i commenti li lascio a voi.
Una piccola considerazione,il buon gusto non alberga sicuramente nel modo di agire del sindaco Candiani e in secondo luogo questo è o non è vilipendio alla bandiera italiana?
cordialità

Vito Tioli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.