Ricerca

» Invia una lettera

Presidente si rimetta in fretta e torni fra noi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 dicembre 2009

Caro direttore,
incomincio a mettere in pratica i buoni propositi annunciati oggi e subito ringrazio Berlusconi per aver dichiarato con la consueta nobiltà d’animo che il suo dolore non sarà stato inutile se il clima politico tornerà sereno.
Ho come la sensazione di aver già sentito qualcosa di simile agli albori del cristianesimo, mi pare di ricordare che un certo Gesù , il quale con un po’ di presunzione si definiva il figlio di Dio, ne avesse anticipato il sacrificio per la redenzione dell’umanità.
Vabbè, comunque sia, caro Presidente, si rimetta in fretta e torni fra noi. L’aspettiamo a braccia aperte.

Sua affezionatissima Roberta

Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.