Ricerca

» Invia una lettera

Pro Patria wants YOU!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

2 gennaio 2009

Ehi dico a te, sì proprio a te… fermati solo un attimo.
Forse sei uno di quelli che spesso chiedi il risultato in Via Milano… o forse sei quello che lo cerca domenica sera sul televideo… o magari sei tra quelli che da anni sei deluso e ti sei ripromesso di non interessarti più…
Ehi dico a te. sì proprio a te… volevo dirti che la nostra Pro Patria è prima in campionato, forse ti è sfuggito. Volevo dirti che ha un gioco spettacolare, il migliore della categoria: ha il miglior attacco, giocatori che danno del tu al pallone come piace a te, come
quei giocatori dei “tuoi tempi” che pensavi di non rivedere più allo Speroni…

Volevo dirti che forse è un po’ che manchi dallo Speroni e non sai che adesso anche il settore popolari è coperto quindi nessuna paura per il brutto tempo. Inoltre c’è una nuova società attenta ai ragazzi e alla famiglie: per loro ci sono promozioni e sconti per favorire l’ingresso e conoscere da vicino la forza di questa nuova Pro Patria.

Sì lo so, anche nel passato ti avevano detto così: ti eri illuso… ma credimi, adesso è diverso… almeno provaci una volta, vieni allo Speroni!!!

Sì lo so forse eri tra quelli che lo scorso Maggio sei stato travolto dall’onda veronese nei play out e ti sei sentito tradito per 2 denari… c’ero anche io e hai ragione, ma non c’è piu’ nulla di quei giorni… giocatori, dirigenti, tutti lontani: sono rimasti i tifosi veri, quelli che hanno tanto sofferto per quei giorni, quelli che hanno pianto sugli spalti dello Speroni travolti e conquistati dall’orda gialloblu… ma tu che sei un bustocco sai che noi ci pieghiamo ma non ci spezziamo… se poi oltre a bustocco sei anche tigrotto allora capirai che quel giorno è iniziata la nostra rinascita, la nuova sfida, e aiutati da una dirigenza ambiziosa ed entusiasta in pochi mesi siamo passati dall’inferno della retrocessione al paradiso della vetta della classifica. Giusto essere stati in pochi a soffrire, obbligo essere in tanti per esultare… perchè non vieni con noi???

Dai, non perdere tempo, fidati questa volta, e se hai un
figlio che non ha mai visto una partita di calcio sotto il cielo blu ma per lui il cielo vuol dire solo SKY, fagli un regalo e portalo allo stadio… fallo innamorare dei cori della curva, dei colori della passione biancoblu, dei dribbling di Toledo, le magie di Correa, i goal di Fofana… fai innamorarare la tua famiglia del sogno biancoblu e aiutaci a spingere i ragazzi sempre più su per abbracciarci tutti a Maggio in una grande festa!

Ehi dico a te, politico di Busto: sì proprio a te che mi sembravi così pieno d’ entusiasmo e di idee durante la scorsa campagna elettorale. Sì dico proprio a te che parlavi di domeniche biancoblu, di vetrine biancoblu con esposti dolci biancoblu, onda biancoblu, serate a tema… Ehi dico a te politico che ami lo sport, che vorresti mettere la maglia biancoblu al Tarlisu e la gonna a
strisce alla Bumbasina… sì proprio tu, non girarti dall’altra parte… volevo suggerirti che forse il tempo è propizio per la giornata biancoblu: la tua idea era ottima, il tuo entusiasmo contagioso, adesso però è il momento di fare, altrimenti perchè tanto parlare???

Ancora solo un attimo, politico di Busto, per dirti che la
gloriosa Pro Patria da anni non ha un campo d’allenamento… Pensa un po': la grande Busto ha lo stadio d’atletica, il PalaYamamay, la grande piscina, ma non un campo d’allenamento per le tigri biancoblu. Forse ti sarà sfuggito il problema perchè se sei stato capace di costruire “la cittadella dello sport” quello che manca è solo un dettaglio… Ehi dico a te politico… perchè non mi rispondi??
Ma sì, senz’altro l’avrai previsto nel nuovo progetto per il nuovo stadio… sì il nuovo stadio o lo stadio nuovo di cui la Pro potrebbe avere presto necessità per non perdere il sogno che da 40 anni aspettiamo. Tu lo sai cosa occorre fare e subito, vero? Lo sai vero che le tigri amano l’Arena… purchè questa sia a Busto?

Ehi dico a te che hai avuto la pazienza di leggermi fino a qui: spero di vederti alla prossima partita della Pro con il sorriso sul tuo volto, con tuo figlio per mano, con una bandiera biancoblu nell’altra mano, la sciarpa annodata al collo, a gridare forza Pro… innamòrati anche tu dei colori della nostra passione… ti aspettiamo!!!

Dicono “chi va con lo Zoppo impara a zoppicare” ma la Pro ha imparato a volare… sosteniamo il vento biancoblu per volare sempre più su

Forza Magica Pro Patria!

Flavio Vergani

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.