Ricerca

» Invia una lettera

Prodotti Tipici e Locali anti crisi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

8 novembre 2008

Caro direttore,

Immediato e senza attese, il sostegno alle parole dell’Assessore alle Politiche Agricole di Villa Recalcati, Bruno Specchiarelli.
Non si può che sostenere a voce alta il pensiero di Bruno Specchiarelli, Assessore alle politiche Agricole della Provincia di Varese.
Non solo anti crisi, ma soprattutto l’originalità delle produzioni Agricole e locali .
La voce di apprezzamento alle parole di Bruno Specchiarelli arriva dal Parco RTO, Rile-Tenore-Olona.
“L’assessore Bruno Specchiarelli è uno dei pochi che può parlare a voce alta,di produzione tipica e di valorizzazione dell’Agricoltura, afferma Enrico Vizza, Assessore alla Tutela Ambientale di Castiglione Olona”.
“Bruno è una delle figure istituzionali che nel corso dell’ attuale mandato e dei precedenti, ha dimostrato con fatti e non solo parole, una grande attenzione all’Agricoltura Locale ed alle produzioni degli Agricoltori.”
L’Agricoltura è da sempre una delle realtà piu’ significative per un territorio.
In provincia di Varese esistono alcune iniziative, di produzioni locali e di consorzi costituiti proprio per la valorizzazione e la commercializzazione delle produzioni locali.
Formagella del Luinese ,Asparagi di Cantello, Miele Varesino, Pesche di Monate,Salame prealpino il Violino di Capra, il Gorgonzola di Varese, i Brutti e Buoni di Gavirate e altri prodotti, hanno trovato in questi anni, una vetrina promossa da Villa Recalcati e dall’Assessorato all’Agricoltura.
“Il tutto deve proseguire e diventare un’opportunità per il produttore e per l’utente, che consuma il prodotto locale e favorisce l’Agricoltura locale.”
I mercati Itineranti citati nel comunicato dell’Assessorato all’Agricoltura, sono un’ opportunità per la promozione e la valorizzazione, soprattutto se organizzati in località di grandi dimensioni o di raggruppamento di Comuni.
Il Parco Locale Rile-Tenore-Olona,se pur non ha un suo prodotto, ha tra i suoi obbiettivi e finalità previste dalla Convenzione di Gestione, quello di favorire politiche agricole e promuovere collaborazione con Agricoltori e Contadini.
“E’ quello che stiamo iniziando a svolgere e promuovere anche con la realizzazione dei Mercati Agricoli e Contadini previsti dal Decreto del 20 Novembre 2007del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali , anche nei Comuni aderenti al parco RTO .
Abbiamo avviato inoltre una campagna d’informazione, che ha tra le sue finalità, quello di promuovere i punti vendita dei prodotti tipici locali ed Agricoli, oltre ai centri distribuzione del Latte presenti nei Comuni del Parco RTO.
Castiglione Olona è inoltre una delle prime Città Slow della Provincia di Varese, dove tra le sue finalità e progetti vi è quella di compiere esperienze Comuni tra Sindaci, amministratori, Soci di Slow Food desiderosi di compiere interventi ed esperienze comuni, con l’attenzione alla buona tavola ed al sostegno dell’ambiente naturale ed alle produzioni tipiche e locali.
“A volte una polenta cucinata in un’Osteria locale, in un’Agriturismo o degustata in una festa in Piazza, ci permettono il gusto del territorio e delle tradizioni.”
Quindi non possiamo che sostenere le parole e l’intervento dell’ Assessore Specchiarelli ed il lavoro delle Aziende Agricole, dei Contadini e stimolare più collaborazione tra i produttori.

Enrico Vizza, Assessore Tutela Ambientale

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.