Ricerca

» Invia una lettera

Propaganda al cinema

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

19 aprile 2007

Egregio Direttore,
le reazioni all’inserimento surrettizio di uno spot propagandistico della Lega Nord prima dell’inizio di un film in una sala della MIV non si sono fatte attendere: prevedibile, oltre che retorica e becera, quella dei giovani attivisti “padani” , inutilmente polemica quella del lettore che invita ” a non parlare di aria fritta”, fingendo di ignorare che certa propaganda è, direttamente o indirettamente, a carico del contribuente.
Ma i responsabili della proiezione a sorpresa di quel grottesco spot, gli esercenti della MIV, non hanno proprio nulla da dire a coloro i quali hanno pagato il biglietto e sono stati costretti, sia pure per poco, ad assistere a pura propaganda partitica ?
Il “ventennio “,con i suoi cinegiornali celebrativi , è , fortunatamente finito oltre sessant’anni fa !!!
La ringrazio per lo spazio concessomi e la saluto.

Giorgio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.