Ricerca

» Invia una lettera

Prostituzione, soluzioni poco credibili

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

22 ottobre 2007

Egregio signor Senaldi, potrei fornire anch’io fonti di informazioni attendibili quanto le sue, ma sono esperienze personali che terrò per me.
Mi scusi, ma forse ho capito male: queste donne da lei avvicinate si sentivano gratificate dal fatto che non esercitassero per strada? E cioè la mercificazione non è motivo di degrado, ma si riconduce alla questione di avere un letto e un bagno a disposizione?
Signori, abbiamo trovato il sistema per tutelare la dignità della persona un pochetto,sia generoso me lo conceda, compromessa: basta costruire case popolari e affittarle alle prostitute e il problema è risolto.Come non abbiamo fatto a non pensarci prima?

Brusati Arianna

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.