Ricerca

» Invia una lettera

Qualche consiglio

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

7 aprile 2011

Egr. direttore,
 
ho letto le varie lettere che mi sono state dedicate e non posso fare a meno di dare qualche consiglio agli scrittori.
 
Quando si usano frasi come “Gelosia ci risponde che il cambiamento dei primi è credibile perché è credibile il secondo no, perché no” è opportuno riportare la frase altrui usando un bel “virgolettato”. Se non lo si fa, c’è il rischio che un lettore curioso vada a leggere l’originale ( 71 ), scopra che non si dice nulla di simile e incominci a pensare che perfino “un logico per formazione universitaria” stia facendo dei “paralogismi, cioè ragionamenti privi di significato”, anche se di origini quasi illustri ( Pierre Bayle ).
 
Quando si dice che “l’intervento ….. non fa altro che confermarmi…” bisogna anche ricordarsi di scrivere il “perché” e non limitarsi a portare ragioni che non c’entrano nulla con il contenuto dell’intervento altrui.
 
In conclusione: è stata fatta una domanda sulla credibilità di alcuni e non di altri, ho esposto la mia idea sulla differenza ( i primi……i secondi invece…… ) e ho raccolto contestazioni che mi sono sembrate poco attinenti ai fatti che avevo raccontato.
 
Con i miei migliori saluti.
 
Alberto Gelosia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.