Ricerca

» Invia una lettera

Qualcuno sta giocando ad alzare i toni sulla pelle dei cittadini

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

14 dicembre 2009

Caro direttore,
forse stiamo perdendo tutti la testa e qualcuno che non conosciamo alla fine ne trarrà giovamento.
Ho letto il commento del signor Di Biase, lo capisco, ma non lo approvo.
Ho letto anche le dichiarazioni di Di Pietro, non lo capisco in quanto uomo delle istituzioni e non lo giustifico.
Il fatto che Berlusconi sia stato aggredito è grave, ma ancora di più è il fatto che un paese si sta spaccando in due; due pianeti sordi l’uno all’altro che si odiano fra loro.
E’ terribile, è l’inizio della fine della democrazia.
Qualcuno sta giocando ad alzare i toni sulla pelle dei cittadini che più o meno ingenuamente cadono nella trappola e alla fine può succedere di tutto, non voglio esagerare, ma si va creando un clima da "guerra civile" che preoccupa.
Spero che gli italiani siano più saggi di chi li rappresenta.
Roberta Lattuada

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.