Ricerca

» Invia una lettera

Quale coerenza nella sinistra italiana?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

10 aprile 2011

Egregio Direttore,
mi permetta di chiedere cosa ne pensa il prof. E. Barone in merito alla lettera n. 65/04 del Sig. Silvano Madasi dal titolo “Sinistra italiana troppo coerente”, in cui l’autore espone con chiarezza e incisività alcune considerazioni storico-politiche che mi sembrano in gran parte condivisibili. Essendo Egli un uomo di cultura è sempre piacevole leggerlo (come la sua lettera odierna “Roma val bene una messa”) e c’è sempre qualcosa da imparare (a parte quando esterna opinioni troppo teoriche e difficili da capire, dettate da un evidente ed anacronistico ideologismo di parte). Sarei anche grato al professore se scendesse più sul piano di un concreto pragmatismo politico, ed esprimesse il suo illuminato parere a proposito della mia “controproposta” di abolire la prescrizione, antitetica a quella governativa della “prescrizione breve” (lettera n. 108 dell’ 8/4). Se per caso fosse d’accordo mi spieghi allora perchè le sinistre non hanno mai parlato ( o mi sbaglio?) di ABOLIRE LA PRESCRIZIONE negli atti giudiziari, fonte solo di macroscopiche ingiustizie (infatti è a tutti evidente che giova solo ai farabutti e ai disonesti). A parte ogni considerazione giuridica, perchè – come stiamo vedendo ogni giorno – la politica se ha i numeri può fare tutto quello che vuole, anche le leggi più vergognose ed inique. Possibile che non ci sia la possibilità di frenare questo governo che con una maggioranza striminzita e raccogliticcia sta stravolgendo le regole della democrazia? Grazie anticipatamente se vorrà chiarire il suo pensiero al riguardo.

Giovanni Dotti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.