Ricerca

» Invia una lettera

Quattrocento chili di mangime al canile di Olbia. Nel nome di Nonna Olga

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

27 dicembre 2013

Dopo la lettera aperta che avevo scritto al Direttore della vostra Redazione, in data 8/12/2013, per esprimere parte dei miei sentimenti appena appresa la notizia della improvvisa scomparsa di Nonna Olga, tra gli innumerevoli lettori vi furono, evidentemente, anche i figli della stessa Olga. Avendo essi appreso dalla lettera che probabilmente ero l’unica persona ad essere a conoscenza del progetto di Nonna Olga di far pervenire agli animali d’affezione delle zone colpite dalla recente alluvione in Sardegna tutto il mangime possibile, non esitarono a contattarmi per cercare di portare a compimento il desiderio della loro mamma.
Per completezza di informazione ritengo quindi doveroso segnalare l’esito finale dell’iniziativa mediante le parole della responsabile del canile-rifugio di Olbia che ha ricevuto la donazione dei 400 kg di mangime partiti da Varese.
Forse non è un caso che, almeno per una volta, una storia a lieto fine arrivi a conclusione proprio a Natale, in memoria e soprattutto in onore di Nonna Olga!

dott.Claudio Carcano

Di seguito la lettera arrivata dal canile rifugio di Olbia

La solidarietà che in questo periodo ci ha sostenuto è stata " un tocco al cuore" ma ricevere questi 20 sacchi di crocchette è il dono piu’ prezioso per il grande gesto che ne racchiude il significato. I figli di NONNA OLGA hanno voluto portare a termine la missione iniziata dalla loro GRANDE MAMMA.
Sabato sera ho ricevuto la telefonata del dott. Claudio Carcano il quale mi comunicava che i figli della defunta signora Olga Scremin avevano deciso di portare a termine il pensiero di questa meravigliosa donna: una raccolta di cibo per il nostro rifugio. I venti sacchi di crocchette, tramite i Vigili del Fuoco sono stati recapitati a Sassari e da il sig. Luca Carboni al nostro rifugio. Immensa e grandissima la nostra gioia. Nonna Olga se ne è andata fiera di aver sempre lottato per i suoi ideali, ma con il dolore di non aver realizzato il gattile dei suoi sogni. Noi siamo grati di questo meraviglioso ed indimenticabile gesto. Un abbraccio colmo di affetto ai figli di Nonna Olga ed alle persone che hanno contribuito affinchè il desiderio di Nonna Olga giungesse a destinazione. Nonna Olga ti porteremo sempre nel cuore.

www.lidaolbia.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.