Ricerca

» Invia una lettera

Quorum

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

9 giugno 2011

Egr.Direttore,
si fanno tante parole per convincere la gente ad andare a votare o meno.
Anni fa qualcuno disse di andare al mare piuttosto che andare a votare dei referendum.
Sappiamo che fine ha fatto tale personaggio” l’uomo più potente d’Italia”.
Io penso che votare sia un diritto e un dovere, ma chi non vota ha sempre torto.
Io voglio votare, perchè qualcuno è morto per darmi questa possibilità.
Chiunque vorrà impedirmi di votare avrà un problema in più.
C’è qualcuno che si diverte a parlare a vanvera, ma i casi sono due : ”O ha parlato a vanvera nel passato, o parla a vanvera adesso”, senza far nomi la Lega.
C’è chi si arrampica sui vetri per convicere le persone a disertare il voto, tirando fuori le cose più strampalate di questo mondo, ma c’è anche un detto: ” Tutti i gusti sono gusti disse il gatto leccandosi il…….”
Una cosa è certa:
 1-2 ) l’acqua è di tutti. 2 SI
-Il nucleare può essere pericoloso per colpa di chi costruisce e per il recupero delle scorie.( Non mi fido ) SI
-Il legittimo impedimento ” Di fronte alla legge tutti sono uguali” SI.
Giustamente chi non è d’accordo può votare no, perchè è un suo diritto votare con la sua testa.
Cordiali saluti
Valentino il vecchio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.