Ricerca

» Invia una lettera

Quote rosa: non è meglio lasciare libero il voto?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

16 ottobre 2007

Caro direttore,
anche io ho piacere che si discuta sull’argomento “quote rosa” è il sistema migliore per sensibilizzare la gente
sull’argomento, la lettera della sig.ra D’Adda è stata molto esaustiva e mi ha chiarito il criterio di inserimento nelle liste, non dubitavo sulla correttezza e sui criteri, mi volevo solo informare su come sia stato fatto, scusi la mia ignoranza, ma il mettere in lista in maniera
studiata a tavolino delle persone in una lista bloccata non significa forse scegliere a priori chi potenzialmente verrà eletto? lasciare libera scelta su chi votare non è il massimo sinonimo di democrazia??
se un uomo o una donna preferiscono votare persone di sesso maschile è forse una colpa o peggio per le elettrici un “tradimento” verso il proprio sesso? la mia rimostranza era concettuale non sulla sostanza, se legge bene la mia missiva ho lodato il fatto che nelle liste si sia parificata la presenza tra i due sessi, io discutevo la non possibilità di eleggere chi di gradimento; per me potevano essere elette anche tutte donne e sarebbe stato ugualmente un giusto risultato, perchè fino a prova contraria chi e preferito liberamente dal popolo è la persona legittima nell’occupare una determinata posizione, studiare dei
meccanismi che in maniera implicita privilegino un sesso è secondo me discriminarlo ancor più penso che chiunque sia intelletualmente onesto gradisca essere eletto con i propri mezzi non grazie a meccanismi cervellotici.Per quanto riguarda il sondaggio all’interno della mia famiglia posso anche farlo e magari risulta che i voti sono andati solo
ad uomini, ma questo è un problema forse culturale che però non va risolto con imposizioni ma col dialogo e la sensibilizzazione.

Il prossimo consiglio comunale a cui assisterò da spettatore mi presenterò in modo di poter discutere apertamente sull’argomento, sistema per me
unico di crescita.

Enrico Traietta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.