Ricerca

» Invia una lettera

RedAzione: «Facebook è meno democratico di Palazzo Verbania»

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

15 aprile 2009





Pubblichiamo la risposta di Antonio Azzarito per nome e per conto del gruppo RedAzione all’articolo sul gruppo di Facebook dedicato ai "Nati e Residenti a Luino" fondato dal vice-sindaco Vincenzo Liardo.

Vorrei sottolineare un aspetto importante che non riguarda i temi trattati, ma il mezzo con cui vanno trattati.  Mi riferisco naturalmente a facebook, o ad altri mezzi telematici.
Per temi importanti come quelli riguardanti la solidarieta’ (vedi terremoto) o proposte politiche e culturali, mi sembra si sia persa l’opportunità dell’incontro pubblico. Dico questo perchè sono da sempre un sostenitore del confronto a viso aperto di tutte le tematiche comunali.
Per farla breve….non sarebbe meglio incontrarci tutti al Verbania in un incontro organizzato dall’amministrazione comunale dove parlare ad esempio del parcheggio Carmine, ma attenzione, non con tecnici che spiegano per ore i possibili utilizzi delle aree, ma semplicemente dove i cittadini possono esprimere idee e pareri come state facendo qua, ma in modo reale e non virtuale.
Chi mi conosce sa che sono un fautore della politica del tombino, ovvero l’amministrazione che incontra la vecchietta che segnale la disfunzione banale, ma utile.
Insomma, non tecnici ed amministratori che parlano del piano di zona o di apparecchi fotovoltaici, ma sindaco che incontra i cittadini per ascoltare e far buon uso di questi suggerimenti durante il suo lavoro.
Grazie per l’attezione.

Antonio Azzarito


Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.