Ricerca

» Invia una lettera

Reguzzoni, l’Udc e la fusione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

14 aprile 2007

Caro Direttore,
il presidente della Provincia Reguzzoni ha coraggiosamente sbattuto la porta in faccia all’Udc, offrendo così una rivincita al sindaco Fontana per settimane attaccato dagli ex democristiani. A proposito, qualcuno ricorda i motivi – quelli iniziali non quelli veri – che hanno originato lo strappo Udicino a Palazzo Estense?
Si fa un poò fatica a ricordarli tanto erano importanti… E cioè le Fontanelle e una o due nomine. Di ciò non si è saputo più nulla, ed ecco invece emergere il caso fusione municipalizzate, anche un minorenne se ne era accorto leggendo la stampa locale.
In attesa della fusione (a freddo o a caldo?), semprechè qualcuno non accendi un Faro su questa operazione, il presiden te Reguzzoni vada avanti, sennò anche i nani diventano giganti.

Carlo Fassuni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.