Ricerca

» Invia una lettera

Riguardando le foto del parcheggio all?Insubria…

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

3 ottobre 2007

Buonasera a tutti,
sono per mia fortuna una quasi ex studentessadell’insubria… si avete letto bene… PER FORTUNA…

Avete visto le immagini pubblicate? il parcheggio allagato, le infiltrazioni nei muri e aggiungo organizzazione sempre pessima, calendari degli esami dafinirsi, lezioni che devono seguire in 50 persone sistemate in classi da 30 posti, corsi disattivati senza una reale spiegazione pur essendo obbligatori per molti corsi di laurea… professori che hanno dimenticato cosa vuol dire insegnare.. .Davvero la mia esperienza alla facoltà di economia dell’università dell’insubria spero si chiuda al più presto… (spero perchè con certe materie in
sospeso si rischia di posticipare al Laurea per secoli)

Non si possono liquidare delle infiltrazioni in un’edificio di due anni con la scusa dell’assestamento.. anche casa mia è in assestamento ma vi assicuro che non ci sono in giro pentole per raccogliere l’acqua… per quanto riguarda il parcheggio bhe purtroppo credo che non si possa fare molto ma per gli allagamenti che ci sono a volte nei bagni si… non me intendo granchè (infondo faccio economia) ma credo che un progetto migliore avrebbe potuto evitare questi inconvenienti…
Si può però dire che i “grandi capi” dell’insubria non hanno impiegato molto tempo ad aumentare le tasse universitarie… ahhhh no! Dal 2005 al 2008 la prima rata è aumentata di 135 euro.. ed è nell’ultimo anno
che la differenza s’è fatta notare da 505 euro a 630 euro.. per poi cosa???? io di miglioramenti del servizio non ne ho visti!!!! E lasciamo perdere i problemi alla struttura, sto parlando di ambiente interno all’università…

Scusate questo mio sfogo, ma molti studenti la pensano così solo che
il clima che c’è là dentro impedisce il libero pensiero!

p.s. preferisco non firmare… paura di ritorsioni :-)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.